Top Social

[Blog Tour] La mia fine, il mio inizio. Destini Legati (Destiny Trilogy series #3) di Francesca C. Cominelli *Intervista ai persoanggi*

martedì 26 giugno 2018

Ciao a tutti carissimi lettori, 
oggi il blog partecipa al blog tour di La mia fine, il mio inizio. Destini Legati il terzo volume della serie contemporary romance "Destiny Trilogy" di Francesca C. Cominelli che uscirà il 02 Luglio. Per la seconda tappa di oggi ho avuto il piacere di intervistare i protagonisti di questa storia ... 


La mia fine, il mio inizio. Destini Legati
di Francesca C. Cominelli

Data di uscita: 02/07/2018
E-book: € 2,99
Cartaceo: € 15,00
Pagine: 480
Serie: #3 Destiny Trilogy
Editore: Self - Publishing
Genere: Contemporary romance
Basta poco per sconvolgere una vita.
Alzare lo sguardo il momento sbagliato…
Lasciare sola la propria fidanzata per troppo tempo…
Premere un grilletto…
Questa è la condanna di Jared Cooper. Questo è il rimorso che si porterà appresso per il resto della vita, ma non è solo. Amanda è ancora al suo fianco, viva, e il cowboy non ha la minima intenzione di perderla un’altra volta. La paura di sprecare ancora tempo lo fa riflettere al punto da chiedere in sposa la sua bella bambolina. Nemmeno gli arresti domiciliari potrebbero fermare i due innamorati.
Ma non sempre il destino va come vorremmo.
I problemi sono in agguato, si nascondono nell’ombra, pronti a colpire quando meno te lo aspetti.
Ed è proprio questo ciò che accade ad Amanda e Jared che si troveranno a dover affrontare un nuovo mostro, un nuovo ostacolo del destino. Ma non saranno soli…
Lasciatevi travolgere dall’ultimo capitolo della Destiny Trilogy e scoprite che cosa il destino ha in serbo per Amanda e Jared."


INTERVISTA AI PERSONAGGI

1. Oggi sono felice di ospitare nel mio blog Amanda e Jared i protagonisti della serie "Destiny Trilogy".
Benvenuti ragazzi volete presentarvi ai vostri lettori?
J: Io non dovrei aver bisogno di presentazioni, ma se proprio devo…
A: Jared! Almeno qui non fare il pomposo arrogante!
Alza gli occhi al cielo.
J: Io sono Il Cowboy, bamboline, e sono davvero contento di poter rispondere a queste domande per voi. Va meglio?
A: Era ora. Io sono Amanda, La Bambolina, e anche per me è davvero un onore farmi intervistare per voi lettori.

2. Ma per conoscervi un po’ meglio vi chiederei di descrivervi ... parlateci un po’ di voi.
J: Io…
A: Tu non dirai nulla! Sarò io a parlare di te. Jared è proprio come appare: un cowboy arrogante che fa girare la testa a tutte le donne non appena lo vedono e, a me in particolare, anche alzare gli occhi al cielo. È bello da morire e, purtroppo, lo sa. Ma sa essere davvero dolce e premuroso, soprattutto con…
J: Non dire un’altra parola! Rischi di rovinare tutto! È arrivato il mio turno… Amanda è una persona fantastica. Ne ha passate molte, ma non si è mai arresa. Ha saputo trovare la forza anche nei momenti peggiori e io la ammiro moltissimo. È bellissima da mozzare il fiato e non la cambierei per nulla al mondo.

3. Cosa avete pensato quando avete notato l'altro per la prima volta?
A: Beh… io che fosse un cowboy pomposo e arrogante. Non si è di certo risparmiato con i complimenti.
J: Ti sei innamorata subito di me, bambolina, grazie a quei complimenti. 
A: Oh, falla finita. Diciamo che è stato uno scontro più che incontro. Non ci siamo risparmiati, nessuno dei due.
J: È vero. Abbiamo mostrato il peggio di noi, ma non ho potuto fare a meno di notare quanto fosse bella. E con le palle.
A: Jared! 

4. Jared elencaci tre pregi e tre difetti di Amanda. Amanda chiedo la stessa cosa a te elencaci i tre pregi e tre difetti di Jared.
J: Amanda è determinata, una forza della natura e pensa sempre positivo. Sa essere una gran stronza, a volte un po’ arrogante e fragile.
A: Jared… Beh, Jared è sicuramente arrogante e snervante, tira fuori il peggio di te a volte, geloso, troppo.
J: Quello non è un difetto!
A: Lasciami finire… Ma sa anche essere molto dolce, romantico e la mia salvezza.

5. Jared qual è la frase che ti dicono spesso ultimamente?
J: Non vorrei sembrare ripetitivo ma… Sei sempre il solito arrogante.
Amanda alza gli occhi al cielo.

6. Avete un soprannome con cui vi chiamate?
A: Cowboy.
B: Bambolina.

7. Che tipo di storia è la vostra?
J: Lascio che sia Amanda a rispondere.
A: Qualcosa di giusto lo pensi allora… Diciamo che la nostra non è la classica storia d’amore. Ne abbiamo passate tante, ma nonostante tutto siamo riusciti a restare uniti.
J: Anche se non è stato sempre così. Abbiamo avuto i nostri momenti neri, ma il sole è tornato subito. 

8. Parlateci del vostro primo incontro.
J: Come detto prima non è stato dei migliori. Eravamo accecati dai nostri pregiudizi e ci siamo subito saltati al collo. Diciamo che tutti i nostri incontri sono stati più degli scontri.

9. Jared qual è la cosa che preferisci di Amanda? Amanda te cosa preferisci di Jared?
J: La sua capacità ad affrontare i problemi.
A: Il mondo in cui sia in grado di proteggermi anche quando non è con me.

10. Jared cosa ti ha fatto capire che Amanda fosse la donna giusta per te?
Il fatto che nonostante ci provassi non riuscissi a togliermela dalla testa. Quella piccola newyorkese snob mi è entrata nel cervello come un virus e non ne è più uscita. E ne sono davvero felice. 

11. Siamo arrivati al all'ultimo capitolo di questa storia cosa volete dire alla vostra creatrice?
J: Grazie. Grazie per avermi creato ovviamente. Ahia! Ma sei impazzita?  
A: Ti meriti tutti gli schiaffi, almeno con lei non essere te!
J: E va bene… Mi mancherà. Abbiamo passato insieme moltissimo tempo e adesso che è finita mi dispiace. È stata in grado di donarci la vita e gliene sarò per sempre grato.
A: Lo stesso vale per me. Siamo molto simili io e lei, e sono felice abbia scelto me per raccontare un po’ di sé. Lei è la mia creatrice, la mia metà, e il pensiero di non poter più condividere nulla con lei mi rattrista. Spero troverà il modo per non abbandonarci del tutto.

12. Se fosse stati voi a scrivere questa storia cosa avreste cambiato?
J: Più muscoli e… ah-ah, questa volta ti ho beccata, bambolina. Giù le mani! 
A: Io avrei reso Jared meno stupido! 

13. Invece cosa direste ai lettori che vi seguono dall'inizio?
A: Grazie davvero per averci dato una possibilità. Per aver apprezzato e, spero, amato la nostra storia. Non smettete mai di seguire i vostri i sogni perché, come avete avuto modo di capire, si possono sempre realizzare.
J: Non smettete di credere nei cowboy, esistono e sono in attesa della loro bambolina. 

14. Adesso siamo arrivati proprio alla fine di questa intervista e io vi ringrazio per essere stati qui con noi. 
Salutate a modo vostro tutti quelli che hanno seguito questa intervista ...
A: Il Cowboy, come al solito, ha dato il meglio di sé. Grazie per averci sopportato fino a qui e ci vediamo nella prossima storia.
J: Ciao, bamboline, ci vediamo nei vostri sogni. 



Posta un commento