giovedì 4 maggio 2017

[BlogTour] Seduction di Francesca Palamara "Presentazione, Estratti, Booktrailer" + Giveaway

Buongiorno carissimi lettori,
oggi apro il BlogTour sul libro di Francesca Palamara, "Seduction". In questa prima tappa vi presenterò il libro con sinossi, estratti e booktrailer. Un libro molto interessante che non vedo l'ora di leggerlo. 

Seduction

Autrice: Mary-kate Scarlett

Data Pubblicazione: 28 aprile 2017
Formato digitale: € 0,99
Formato cartaceo: presto disponibile
Editore: Self-publishing
Genere: Erotic Romance

Sinossi
Caleb, ricco e sexy avvocato, abituato ad avere le donne ai suoi piedi. Deciso a non innamorarsi mai, per non rischiare di mettere in gioco i sentimenti, che finiscono puntualmente per buttarti in ginocchio.
Jasmine, intelligente, bella e da sempre innamorata del suo migliore amico, fidanzato, però, da tempo con un'altra ragazza.
La soluzione per non soffrire ancora, sta nel segreto di chiudere il passaggio verso il cuore. Usare il corpo come arma di seduzione per qualche ora passata a svuotare la mente dai pensieri.
Caleb e Jasmine inizieranno, così, incontri a base di sesso e lussuria, ma cosa fare se alla passione si contrappone l’amore? Un rapporto nato dalle proprie fragilità, può avere fondamenta solide?
Gli errori commessi incrineranno la loro relazione, fino a distruggerla. E allora un cuore ferito e sanguinante sarà capace di perdonare? 

Estratti

#1
Appena Jasmine si chiude la porta dietro di sé, dopo averci portato il pranzo, riporto l’attenzione sul mio amico, che mi rivolge uno sguardo carico di malizia.
«Puoi fare anche a meno di mangiare oggi.» esordisce con tono ironico.
«Perché?» chiedo stupito.
«Ti sei appena mangiato con gli occhi la segretaria. Dimmi una cosa, te la sei già scopata?».
Le sue parole mi procurano un moto di stizza.
«Smettila di dire stronzate.» lo rimprovero bruscamente, ma lui sembra non risentirne.
«Non hai mai guardato in quel modo le altre tue collaboratrici.». sospiro perché ha ragione. Ha maledettamente ragione.
«Non so come fare, Brad. Ho una voglia di lei, che nemmeno puoi immaginare.» il mio tono esce insicuro, e l’insicurezza non è un tratto che mi contraddistingue. Non fino a questo momento, almeno.
«Questo lo avevo capito.» dice il mio amico «Quello che non capisco è perché non vai a prendertela, come hai fatto con tutte le altre.».
Mi massaggio le tempie frustato, socchiudendo gli occhi.
«Perché ho paura di un suo rifiuto.». Ammettere questo mi costa una fatica immane.
Brad mi guarda sollevando un sopracciglio, incredulo alle mie parole, e aggiunge «Caleb Taylor che ha paura di un rifiuto? Si sta avvicinando la fine del mondo».

#2
«Grazie Jasmine, mi ci voleva proprio un caffè stamattina.» mi dice lui senza però distogliere l’attenzione da quello che sta facendo.
«Prego. Ho pensato ne avessi bisogno dopo la nottata scorsa.». Mi rivolge uno sguardo severo inarcando il sopracciglio. Non riuscirò mai ad attivare in tempo il filtro tra cervello e bocca, accidenti a me. Non volevo dire quello che ho detto ad alta voce, e arrossisco violentemente. Lui si alza, chiude la porta del suo ufficio e si avvicina a me inchiodandomi con il suo sguardo.
«Pensi davvero che mi sia divertito ieri sera?» mi chiede severo.
Scuoto la testa e abbasso gli occhi, «Mi dispiace, non volevo essere sfacciata.»
Lui mi solleva il volto con l’indice e mi scruta sospirando.
«Sai cosa ho fatto ieri sera, Jasmine?»
«Caleb, onestamente non sono affari che mi riguardano.» rispondo in un sussurro, intimorita da come mi sta guardando.
«Penso invece che siano esattamente affari tuoi, perché dopo aver passato la notte a farmelo succhiare da due donne bellissime, l’unico pensiero che avevo in testa eri tu.» mi dice in sussurro.

#3
«Quindi, Jasmine, ti sei divertita ieri sera.» mi dice senza preamboli.
Arrossisco violentemente, ma non ho intenzione di farmi mettere in imbarazzo da lui. Soprattutto perché si trovava nel medesimo posto. Quindi non ha nulla da rimproverarmi.
«Onestamente, Caleb, non credo siano affari tuoi come passo il tempo fuori dall’ufficio.».
Non si aspettava da me questa risposta, lo capisco dalla sua espressione stupita dipinta sul volto. Beve un sorso di caffè e continua «Mi sono solo sorpreso di trovarti lì. Tutto qui.»
«Perché?» chiedo risentita
«Perché cosa?»
«Perché sei sorpreso? Perché noi donne non possiamo provare piacere in certi atti? Perché è consentito solo a voi godere?»
«No, perché pensavo avessi un po’ più rispetto per te stessa.» mi interrompe brusco.
«Cosa intendi dire?» chiedo con voce tremante dal nervoso.
«Beh, diciamo che quello è un posto dove io non porterei la mia fidanzata.»
«Però c’eri anche tu ieri sera.» gli faccio notare.
Lui pianta i suoi rubini neri su di me e afferma «Io non sono fidanzato, e se lo fossi stato sicuramente non mi sarei trovato lì.»
Alzo le spalle in segno di resa e lui continua «Quello che sto cercando di dirti, Jasmine, è che quello non è un posto adatto a te.»
«Fai decidere a me cosa sia più adatto o meno.» rispondo alzando il tono di voce.
«Scusa, allora credo di essermi fatto un’idea sbagliata sul tuo conto.» le sue velate accuse mi hanno stufata, sbatto il tovagliolo sulla scrivania e mi alzo facendo cadere la sedia a terra.
«Sentiamo, avvocato, che idea ti sei fatto su di me?». Lui si avvicina con slancio scaraventando anche la sua sedia al pavimento. È a un centimetro dal mio viso e mi guarda dall’alto, nonostante io abbia i tacchi vertiginosi.
«L’idea che mi sono fatto di te è di una ragazza bella e intelligente, che ha bisogno di un uomo accanto che le riserva più attenzioni di quante ne abbia mai avute in tutta la sua vita. Di un uomo che sappia coccolarla, accarezzarla nei punti giusti e che la faccia sentire come un diamante prezioso, dal valore inestimabile.»
«E cosa ti fa credere che Adam non faccia già tutto questo?» dico in un sussurro.
«Il fatto che ti abbia portato lì ieri sera. Ti ha esposto alla mercé di tutti quegli sguardi, ed è una cosa che io non farei mai con la mia ragazza. Soprattutto se la mia ragazza fossi stata tu.»













































Booktrailer

Giveaway

In palio ci sono:
- 1 copia cartacea autografata e personalizzata del romanzo + gadget
- Una copia digitale del romanzo + segnalibro

Per partecipare al giveaway dovete:
- Essere lettori fissi di tutti i blog che ospitano le tappe del BlogTour
-  Commentare tutte le tappe  


Seguite tutte le indicazioni del Giveaway.
Buona fortuna a tutte!!

Le tappe del BlogTour


Link degli altri blog:
Nel cuore dei libri
Posta un commento