Top Social

[Review Party] Mai più innamorata di Cecile Bertod

giovedì 15 marzo 2018
Ciao a tutti carissimi lettori,
oggi sul blog vi porto il Review Party di Mai più innamorata è il titolo del contemporary romance di Cecile Bertod che uscirà oggi 15 Marzo grazie alla Newton Compton.



Mai più innamorata 
di Cecile Bertod 

Uscita: 15/03/2018
E-book: € 6,99
Cartaceo: € 8,50
Pagine: 352
Casa editrice: Newton Compton
Genere: Contemporary Romance
Daphne è una famosissima autrice di romanzi erotici e per il suo ultimo libro ha appena firmato un contratto con un anticipo da capogiro. Però, dopo aver incassato l’assegno, la sua ispirazione si è come bloccata. Non risponde alle numerose email del suo editore e si barrica dentro casa, fino a quando non decide di ascoltare il consiglio del suo commercialista, che le propone di tornare nel paesino in cui è nata e trascorrere lì qualche giorno in totale relax. Sperando di trovare la giusta concentrazione, Daphne va quindi a Banff, ma le cose non migliorano affatto. Tutt’altro. A renderle la vita impossibile ci pensa Edward, un architetto che ha un conto in sospeso con lei, perché uno dei suoi libri gli ha causato non pochi problemi… Eppure, anche se è difficile da ammettere, Daphne si rende ben presto conto che riesce a scrivere solo quando vede Ed. E lei non intende in alcun modo rinunciare alla possibilità di terminare il suo romanzo…
Recensione

Cecile Bertod torna con nuovo libro e fa colpo un'altra volta. Non è il primo libro che leggo di questa autrice e ogni volta è come se fosse la prima.
Dapnhe è una famosissima autrice di romanzi erotici e ha appena firmato un contratto con una casa editrice dalla quale ha ricevuto una un gran bell'anticipo.
Ma Daphne non riesce più a scrivere nulla sembra essere entrata nel famosissimo blocco dello scrittore e le continue pressioni della madre a causa del matrimonio della sorella e le pressione della casa editrice che aspettano i primi capitoli del nuovo romanzo non fanno che peggiorare la situazione.
Passano i giorni e Daphne ancora non ha scritto nulla è sul punto di rinunciare quando il suo commercialista gli consiglia di andare a Banff la sua città di infanzia dove sua sorella sta facendo costruire cosa.
All'inizio Daphne non è sicura di accettare ma alla fine accetta (e menomale!!)
A Banff Daphne conosce Edward Ashford l'architetto che sta ristrutturando la casa della sorella di Daphne.
Edward sembra avercela con Daphne ma lei proprio non ne conosce il motivo.
Edward non è il solito personaggio maschile che incontriamo nei romanzi lui non è romantico e non è nemmeno il principe azzurro che tutte noi cerchiamo. Anzi lui è burbero e presuntuoso e non c'è momento in cui non litiga con Daphne.
Lei battutine e le litigate saranno all'ordine del giorno.

"La verità è che siamo state illuse, tutte, ma restiamo accoccolate alla speranze che non sia così, che lì da qualche parte esiste l'uomo ideale.
E se non lo troviamo ne compriamo uno usato su eBay e lo ritingiamo in azzurro pallido per compensare, il resto lo fanno la psicoterapia e la cioccolata calda."

Edward ama Candy la sua perfetta e bellissima fidanzata che però l'ha lasciato prima del matrimonio a causa di un libro. E indovinate chi è l'autrice del libro?
Ma succede qualcosa Daphne sembra essersi liberata del suo blocco dello scrittore e finalmente risce a scrivere, ma quando non vede Edward il blocco ritorna.
Come è possibile che sia grazie alle loro litigate e alla presenza di Edward che lei riesce a scrivere?
Allora i due stringeranno un'accordo lui l'aiuterà con il suo libro solo se lei l'aiuterà a farlo ritornare con la sua amatissima Candy.
Candy è anche sinonimo di stronza e insopportabile. All'inizio Candy non sembrava così antipatica ma con il tempo si è rivelata per quella che è cioè una stronza volevo prenderla e strozzarla con le miei mani.
Ma con il tempo succede qualcosa di inaspettato Daphne incomincia ad essere gelosa di Candy ma questo non può possibile perchè Daphne non crede nell'amore e sopratutto lei non può innamorarsi, il matrimonio e tutte quelle cavolate non sono per lei.
Daphne si trova in trappola tra l'attrazione che prova per Edward e la paura di qualcosa che vada oltre alla semplice attrazione.
Può essere che la Jane di Edward sia lei e non Candy?

«Ti amo, Daphne. Non sarò mai uno di quei tipi che infili nei tuoi libri. Non lo so come si fa una dichiarazione. Ma ti amo. Ti amo da impazzire. E voglio continuare ad amarti da impazzire fino a quando non sarai un vecchio tricheco nano con cui litigare perché non mi fa mangiare il bacon e mi nasconde le birre in cantina»

Mai più innamorata si legge tutto d'un fiato io l'ho letto in un giorno e non riuscivo a staccarmi dalle pagine per quanto ero curiosa di sapere cosa sarebbe successo.
Le battutine dei due protagonisti sono state un colpo al cuore mi hanno fatto innamorare e la cosa bella è che per la prima volta non incontro i soliti cliché e questa cosa mi è piaciuta tantissimo.
La protagonista è fantastica ho amato ogni singola frase che usciva dalla sua bocca. All'inizio ho odiato Edward perchè non capivo perchè ce l'avesse con lei ma poi con il tempo l'ho amato.
In questo libro ci si sofferma anche sul tema dei libri erotici perchè ormai si sa da molte persone non sono ben visti, infatti sia Edward che la madre di Edward quando scoprono che tipo di libri scrive rimangono un pò sconvolti.
Consiglio questo libro a tutti e sopratutto se non avete mai letto niente di quest'autrice cosa state aspettando ancora?? Andate a leggerlo SUBITOOO!!!

P.S. Cecile non smettere mai di scrivere perchè le tue storie sono uniche non smettere mai perchè sei bravissima.


VALUTAZIONE:






Posta un commento