Top Social

[Review Party] Passa la notte con me di Megan Maxwell. Recensione

venerdì 6 aprile 2018
Buongiorno a tutti carissimi lettori,
oggi il blog partecipa al review party di Passa la notte con me il nuovo erotic romance di Megan Maxwell uscito ieri 05 Aprile grazie alla Newton Compton.


Passa la notte con me
di Megan Maxwell

Uscita: 05/04/2018
E-book: € 5,99
Cartaceo: € 10,20
Pagine: 510
Casa editrice: Newton Compton
Genere: Erotic Romance
Dennis è un attraente docente brasiliano che durante il giorno insegna in una scuola tedesca e di notte si scatena con le sue lezioni di furrò, un ballo tipico del suo Paese. Finito l’anno scolastico, un rinomato istituto britannico gli fa un’offerta di lavoro e lui accetta senza esitazione. Quello che lo aspetta a Londra è estremamente allettante per lui: un ambiente diverso, nuove conoscenze e vecchi amici che non vedono l’ora di introdurlo alla vita notturna della città. Le sue avventure vanno a gonfie vele, ma a Londra c’è anche Lola, una spagnola con un carattere di fuoco che, a differenza delle altre donne, non ha alcuna intenzione di farsi usare... Anzi, è lei che conduce il gioco. Dennis non si è mai innamorato prima e fatica a capire perché ogni volta che la vede ha i brividi. Ma trascorrere una notte con lei è tutto ciò che desidera, anche a costo di perdere il suo cuore.

Recensione

Durante un viaggio in Brasile Lola incontra Dennis, alto e attraente moro brasiliano,e complice il caso, le coincidenze e un inizio molto turbolento, le loro strade si incontrano e si scontrano con l'amore e la passione.
Lola saprà resistere al conturbante e magnetico Dennis? E Dennis saprà resistere a Lola, inglese di origine irlandese, dagli occhi verdi e i rossi capelli, capace di stregare e ammaliare chiunque, grazie alla sua dolcezza ma anche al suo essere complicata?

«Quella ragazza poteva essere molto di più di una semplice scopata in un aeroporto.»

La risposta sta nel nuovo libro di Megan Maxwell che come sempre sa intrecciare storie d'amore a storie di pura perversione, con un tocco davvero magistrale!
Regina incontrastata dei romance, Megan sa' farci sognare, sospirare, trasgredire e divertire allo stesso tempo.
Se avete amato i suoi romanzi precedenti in questo ritroverete molti dei suoi personaggi tra cui Eric e Jud, Bjorn e Mel e anche Dylan e Yanira...

 «Per un uomo il sesso matematico è sommare le voglie, sottrarre i vestiti, dividere le gambe, introdurre l’elemento al massimo esponente e pregare di non moltiplicarsi.» Eric e Björn scoppiarono in una risata mentre Mel e Judith si guardavano. «Be’, io conosco un’altra espressione secondo cui il sesso per una donna è l’equazione matematica perfetta», replicò Judith, «perché eleva il membro, lo mette tra parentesi, ne estrae a suo piacimento il fattore comune e poi, senza alcuna pietà, lo riduce alla minima potenza.».

Quando finì, gli uomini si guardarono mentre lei e Mel scoppiarono a ridere, battendo le mani.
Ma questa nuova coppia saprà coinvolgervi altrettanto!
Lei è un'altra guerriera, una tosta,una ragazza di fuoco e soprattutto una molto chiara,vive nel suo LolaMondo, ha una famiglia un pò complicata, con cui vive in simbiosi, presente in tutto il libro e lui un tipo molto chiaro e diretto, dagli occhi magnetici, che sa quello che vuole, già visto nei precedenti libri di Megan, e come tutti i suoi protagonisti è un vero adone!!! Lei era la sua croce e la sua Delìcia, una tentazione.. la sua tentazione

«L’amore vero non è quello che scegliamo, ma quello che sceglie noi.»

Sesso Sesso senza tabù e perversione allo stato puro,si intrecciano come sempre alla quotidianità dei protagonisti,quotidiano pieno sempre di gioie e dolori.
Un libro che parla di famiglia se pur stramba e a volte classica a modo suo, spesso allargata, dove è presente una nonna strega che è qualcosa di fantastico, un libro dove troverete amicizia, ma soprattutto la semplicità di parlare di un mondo sconosciuto e taboo del sesso libero.
La storia di un amore difficile,quasi impossibile e complicato... ma si sa che il difficile attrae,l'impossibile seduce e l'estremamente complicato innamora....
Narrato in terza persona è molto scorrevole e fluido,è assolutamente da leggere, ma è altrettanto distante in certi versi dagli altri libri dell'autrice, ed è molto bello soprattutto il messaggio che lancia attraverso esso, oltre al sesso disinibito e a viverlo liberamente in maniera quasi del tutto normale, vi è da notare sempre la ribellione al finto perbenismo ed all'apparire invece che all'essere, ed un inno ad assaporare la vita e a goderne di ogni piccolo istante prima che sia sempre troppo tardi...
<< L'amore non è ciò che desideriamo sentire, ma ciò che sentiamo senza volere>>
Quindi Guerriere lanciatevi in questa piacevole lettura, fresca e leggera, condita come sempre nella sua trama da una bella colonna sonora,dove piacere,godimento,desideri e perversione ed abbandono la fanno da padrone...


VALUTAZIONE:





        
Posta un commento