Top Social

[Recensione] Noir. Una perfetta bugiarda di Elisa Gentile

venerdì 6 luglio 2018

Ciao a tutti carissimi lettori,
oggi vi parlerò di Noir. Una perfetta bugiarda il libro dark romance di Elisa Gentile uscito il 28 Maggio grazie alla Newton Compton.


Noir. Una perfetta bugiarda
di Elisa Gentile

Data di uscita: 28/05/2018
E-book: € 0,99
Cartaceo: € 5,90
Pagine: 378
Casa editrice: Newton Compton
Genere: Dark romance
Link d'acquisto: https://amzn.to/2zci5FO
Siamo amanti. Siamo la fine di un inizio che non c’è mai stato. Siamo l’incubo di ogni fiaba.
Può un amore diventare odio? Quando un sogno a occhi aperti si tramuta nell’incubo peggiore, probabilmente, sì. Lo sa Marco, quando nella sua vita, per caso, piomba Gresia, bella da far male. Bella da morire.
Nonostante lei tenti di tenerlo lontano, Marco si innamora di questa donna dai lunghi capelli biondi e dagli occhi incredibilmente celesti che, a sua insaputa, lo ha già condannato. Perché Gresia, dietro quel sorriso tirato, quel profumo inebriante e quegli occhi di ghiaccio nasconde un segreto. Uno di quelli in grado di cambiare tutto e niente. Uno di quei segreti che, una volta venuto a galla, non può non causare dolore, rabbia: che alimenta l’amore con l’odio, ma che non può cancellare la passione.
Recensione

Gresia e Marco vivono a Palermo. Sono giovani, bellissimi e determinati. Sanno perfettamente cosa
vogliono dalla vita e come ottenerlo.
Marco è un giovane rampollo italo-americano. Fisico statuario, capelli neri come la notte e degli occhi dal
taglio meraviglioso, particolare, che cambiano colore virando da un grigio intenso a un blu cobalto a
seconda dei suoi stati d'animo. Vive insieme al padre, uno degli imprenditori più importanti di New York.
Un uomo che si è fatto da solo e che ha insegnato a Marco il rispetto, l'onore, la caparbietà e che gli ha
fatto anche un po' da madre quando lei è morta per un cancro.
Gresia è una studentessa universitaria che studia per diventare avvocato. Lei è la quinta essenza della
bellezza, grazie al suo fisico minuto e sinuoso, ai suoi lunghi capelli biondi e ai suoi occhi blu come il più
bel mare d'estate. Da quando è stata cacciata di casa vive da sola, grazie a un lavoro che per lei è una
benedizione e una condanna al tempo stesso. Gresia è solare, caparbia e pronta a tutto pur di non
rinunciare alla vita da sogno che si è costruita con le sue mani e che tanto ama. Forse più di se stessa.
Le strade di Marco e Gresia si incrociano per caso, un giorno all'università, per colpa di “un'arancina che
si mangia con la bocca e non con le posate”.
Nessuno dei due si è mai innamorato, non conoscono il vero amore lo credono un miraggio. Ma quando i
loro occhi si incrociano un uragano scoppia nei loro cuori e li risucchierà in un vortice di emozioni
sempre più forti.

È quando un bacio non ti basta che qualcuno ti entra sotto pelle. 

Marco e Gresia si troveranno alle prese con questa nuova verità, difficile da affrontare.
Lui dovrà ammettere che i colpi di fulmine esistono e che una persona può entrarti nell'anima in breve
tempo. Che ti può mancare la sua presenza, il suo odore, il suo calore.
Lei dovrà lottare contro il suo cuore, che continua a gridare di volere Marco al suo fianco, di desiderarlo
come l'aria che respira. Ma far entrare Marco nella sua vita significa rinunciare a ciò che ama, nonostante
tutto.
Ma il fuoco che divampa sempre più forte è impossibile da controllare, riempie le loro esistenze, li
sovrasta e li fa bruciare dalla passione. Diventa intenso, perfetto, folle, meraviglioso.

Probabilmente nessuno e qualcuna si sono ritrovati dopo una vita passata a cercarsi, ecco tutto. 

Ma Gresia è debole e la paura di perdere tutto ciò che ha costruito con tanta fatica la spaventa e le
impedisce di amare Marco come merita. O di amare più se stessa che il suo lavoro.
Il suo segreto diventa scomodo, e quando verrà rivelato, farà scoppiare un uragano di una potenza
inaudita.
Gresia dovrà scegliere. Scegliere può costare caro. Scegliere implica anche Sebastian. E dopo di lui Sofia.
E l'amore diventa all'improvviso dolore, vendetta, follia cieca, lotta, cuori che si spezzano in mille briciole
e che gridano in modo assordante. Anime che si inseguono e che lottano per sopravvivere. Rabbia furiosa
che divampa fino a inghiottire la parte più profonda del cuore, dell'anima, dell'essenza stessa di questi due
ragazzi.

Siamo la fine di un inizio mai avvenuto. Siamo l'incubo di ogni fibra. Siamo l'antitesi di un amore senza lieto fine.

Se volete quell'amore che fa male, che vi scava nel profondo pretendendo un pezzo di voi, avete trovato la
storia giusta.
L'autrice riesce a mettere a nudo i sentimenti nella loro forma più cruda. Vi mostrerà l'amore in ogni sua
sfaccettatura con uno stile pulito, fluido, a tratti quasi ipnotico.
Vi costringerà a lottare al fianco di Marco e Gresia, vi terrà col fiato sospeso fino alla fine e vi obbligherà
a rivalutare il valore del vero amore.
Un libro intenso, passionale, brutale. Da leggere assolutamente.


VALUTAZIONE:

Posta un commento