Top Social

[Review Party] Dentro il tuo respiro (Breathless series #1) di Annamaria Bosco

venerdì 13 luglio 2018


Buongiorno a tutti carissimi lettori, 
oggi il blog partecipa al review party di Dentro il tuo respiro il primo volume della serie contemporary romance "Breathless" di Annamaria Bosco uscito il 28 Giugno grazie alla Les Flâneurs Edizioni.


Dentro il tuo respiro
di Annamaria Bosco

Data di uscita: 28/06/2018
E-book: € 2,99
Serie: #1 Breathless
Casa editrice: Les Flâneurs Edizioni
Collana: Eiffel
Genere: Contemporary romance
Link d'acquisto: https://amzn.to/2KV3FQd
In una fredda domenica di febbraio, nel bel mezzo del Carnevale, le strade di Luca e Isa si incrociano.
Lui, un fisico piegato dalle conseguenze di una bravata finita male e un senso di colpa enorme da gestire, per un ragazzo di ventun anni.
Lei, razionale, diligente e all'apparenza infrangibile.
Complice l’annuale festa in maschera, Luca indossa il suo travestimento e trova il coraggio di avvicinarsi alla ragazza che ama da troppo tempo.
Una presenza fatta di paure inespresse e risposte non date, che si fa strada nella vita di Isa e la sconvolge senza chiedere il permesso.
Due anime distanti celate da differenti paure. Due maschere invisibili pronte a calare.
Ma non tutti sono disposti a mettersi a nudo, soprattutto quando c'è in ballo un passato, con i suoi fantasmi, che torna a bussare.
Quale verità nascondono gli incubi che tormentano Luca?
Chi saprà scavare oltre l'apparenza e sotto la maschera?
Recensione

La storia di cui vi parlerò oggi mi ha appassionata fin dalle prime righe. È dolce, delicata e tenera, vi riscalderà il cuore e vi farà sorridere. Ma sarà anche dura e triste e di sicuro, a qualcuno di voi scapperà una lacrima.
Isa e Luca, i nostri protagonisti, sono due studenti universitari.
Isa è una ragazza equilibrata e riflessiva, studiosa, ma che ama la buona compagnia e il divertimento. Ha una sorellina di nove anni, Giada, che ha un attaccamento quasi morboso nei suoi confronti, a causa delle continue assenze dei loro genitori per motivi di lavoro. Isa ama alla follia la sorella e farebbe qualunque cosa per renderla felice, anche sostituire mamma e papà.
Luca invece, gli studi li ha dovuti abbandonare. Ha solo ventun anni ma è costretto a convivere con dei problemi di salute causati da un male dell'anima che lo soffoca giorno dopo giorno. Il suo passato e la sua condanna si affacciano ogni notte nei suoi sogni senza lasciargli scampo. Si è imposto un isolamento che però lo costringe a fare i conti costantemente coi suoi demoni. Si sente un mostro e, nonostante tutto l'amore che gli dimostra la sua famiglia e il suo fratellino diciannovenne, non si sente degno di avere una vita normale e di poter ricominciare daccapo.
Luca è innamorato di Isa, e la ama da tempo, in silenzio, da lontano, senza mai farsi notare. Lei è quella luce che rende la sua esistenza abbastanza degna di essere vissuta, fin quando, complice una festa di carnevale, Luca prende coraggio e celato dietro una maschera, decide di farsi avanti e di far parte della vita di Isa, in qualche modo.
Per Isa, da quella sera, il “ragazzo misterioso” diventa un'eccitante scoperta. Si sente ammaliata, attratta da lui, dalla sua voce e dalla dolcezza dei suoi gesti. Quel ragazzo che resta sempre nell'ombra la fa sentire speciale, importante, desiderata e ogni cosa che fa, la porta ad avere sempre più fiducia nelle sue parole e nelle sue promesse.

È il cuore che genera il campo magnetico più forte di tutto il corpo umano, persino più intenso del cervello. Credo sia il magnete che atira l'altro, in maniera progressiva, con la vicinanza, ed esplode in un bacio.

Il loro rapporto, così speciale seppur particolare, diventa in poco tempo un'ancora di salvezza per entrambi.
Luca torna a respirare solo con Isa al suo fianco. Lei è la sua cura a tutto, anche per quegli attacchi di panico che non vogliono abbandonarlo. Decide di svelarsi a poco a poco, di raccontarle del suo passato e dei suoi errori. Dei demoni che si porta dentro e del motivo per cui si crede un demone a sua volta. Isa, davanti a questo coraggio e questa dolcezza, decide di lottare per lui, con lui, per cancellare il suo dolore e costruire insieme un futuro migliore nel quale poter vivere insieme, felici. Perché il Luca che ha davanti a sé è un ragazzo meraviglioso che ha sofferto più del dovuto.

Se tu sei un mostro, allora io non ho più paura del buio.

Il loro amore sembra pronto a sbocciare alla luce del sole. Sembra così forte da resistere a tutto ormai. I misteri sono stati svelati e la consapevolezza di essere innamorati l'uno dell'altra azzera tutte le paure.
Ma la vita è bastarda, e basta un nulla per sconvolgere un'esistenza intera.
Proprio come era successo a Luca, ora è Isa a sentirsi sgretolare la terra sotto ai piedi, la gola stretta in una morsa che non lascia scampo e le lacrime riempire i suoi occhi fino a lasciarle vedere solo la disperazione.

Le vere tempeste sono racchiuse dentro, nello stomaco, come gomitoli dai fili interminabili. Grovigli indistricabili e uragani senza scampo.

L'autrice riesce a tenerti incollata alle pagine, facendoti soffrire e gioire insieme ai protagonisti. Ti fa ridere, sospirare, disperare, con una delicatezza e una dolcezza incredibili.
Il percorso di Isa e Luca sarà pieno di ostacoli. Luce e oscurità, paura e coraggio si alternano in un'altalena di emozioni che ti faranno arrivare alla fine con lo stomaco e il cuore in subbuglio.
Riusciranno i nostri ragazzi a riportare la gioia nelle loro vite? A innamorarsi con tutta l'anima? Ad avere di nuovo fiducia?
Se cercate un romanzo dove l'amore è tutto ciò che conta per restare a galla, mettetevi comodi e preparatevi per questo meraviglioso viaggio.
Un libro da leggere d'un fiato.


VALUTAZIONE:



Posta un commento