Top Social

[Recensione] Una ragione per dirti di no (Cursed series #1) di Rebecca Donovan

sabato 4 agosto 2018


Ciao a tutti carissimi lettori, 
oggi vi parlerò di Una ragione per dirti di no il primo volume della serie young adult "Cursed" di Rebecca Donovan uscito il 19 Luglio grazie alla Newton Compton.


Una ragione per dirti di no
di Rebecca Donovan

Uscita: 19/07/2018
E-book: € 0,99
Cartaceo: € 8,41
Pagine: 218
Serie: #1 Cursed
Editore: Newton Compton
Genere: Young Adult
Link d'acquisto: https://amzn.to/2Azmeog
Lana Peri ha quindici anni e non ha paura di dire quello che pensa, persino quando, così facendo, rischia di mettersi nei guai (cosa che in effetti succede spesso). La sua incapacità di filtrare i pensieri non le ha fatto guadagnare molte simpatie. Lana ha sempre saputo che la verità sarebbe stata la sua rovina. Ma non aveva idea che sarebbe successo così presto. Accade tutto in una notte, davvero indimenticabile.
Ma non nel senso positivo del termine, perché Lana assiste non a uno, ma a ben due crimini violenti commessi dalla stessa persona. E sa perfettamente che se vuole proteggere i suoi amici, non potrà dire una sola parola. Il silenzio, però, fa di lei una complice del colpevole. Non che abbia scelta. Lui è potente. Intoccabile. Ed è amico di Joey Harrison, il ragazzo per cui Lana ha una cotta sin dal momento in cui si sono conosciuti. Il silenzio li proteggerà, ma tutte le bugie per mantenerlo la potrebbero annientare. Ma la verità non avrà pietà per nessuno di loro.
Recensione

Una ragione per dirti di no è un romanzo particolare. Ero pronta al solito Young adult: lui bello e dannato, lei indifesa e alla scoperta del vero amore, ma quello che ho trovato è senza dubbio qualcosa di nuovo. Un genere differente che ha in comune con lo Young adult solo l'età dei protagonisti.
Lana Peri, la protagonista, ha 15 anni ma frequenta poco quelli della sua età, non li trova interessanti. I locali  che predilige sono quelli per ragazzi più grandi e si comporta quindi come una donna vissuta, quando in realtà ha a malapena dato il suo primo bacio.
Lana è cazzuta, ragazze! Lei è una di quelle protagoniste che rimarranno nel vostro cuore perchè è vera e fa tutte le cose che io, che voi alla sua età non avremmo mai avuto il coraggio di fare.
Se c'è una cosa che la frena però è la convinzione che tutti noi siamo maledetti, e che le maledizioni che ci seguono sono in realtà quelli che qualcuno chiama PREGI.

Siamo condannati… Ognuno di noi, senza esclusioni.
E non saranno le compulsioni o le dipendenza a trascinarci a fondo. Non saranno l'avidità o il desiderio a metterci in ginocchio. Le nostre maledizioni sono presenti in noi come virtù, come qualcosa che pensiamo di dover conseguire o diventare. magari sforzandoci. 

Il suo pregio, che è anche il motivo per cui spesso finisce nei guai, è l'onestà. Quello è il suo tarlo, quello e il non sapere che forse la serata più bella della sua vita sarà anche quella che la segnerà inevitabilmente.
Quando la sua migliore amica Tori la implora a partecipare ad una festa di liceali perchè invitata da Lincoln, uno dei più belli della scuola, Lana accetta e non crede ai suoi occhi quando vede chi è il designato alla guida: Joey Harrison.

"Merda. È lui l'amico di Lincoln? Possibile che tutti i fratelli Harrison siano così perfetti?" Quando non le rispondo chiede: "Lana? Lo sai chi è, vero?"
Sa che lo so, anche se abbiamo sempre solo sentito parlare, neanche fosse una specie di essere mistico.
"Sarà decisamente una serata indimenticabile!"

E lo sarà davvero, anche se non per i motivi che crede lei.
L'amore vero incontrerà ostacoli, problemi che Lana non avrebbe mai pensato di avere. Qualcosa o meglio, qualcuno che Lincoln e Joey hanno portato con loro non è quello che si direbbe un bravo ragazzo.
Tutto inizia ad andare a rotoli.
Anche se l'attrazione che prova per Joey è forte e sembra che anche lui provi lo stesso per lei, niente andrà secondo i suoi piani. NIENTE.
Sarà solo l'intervento di Parker, che ha fatto parte della sua vita in precedenza, a cambiare le carte in tavola.
Chi sceglierà Lana? Joey o Parker?
L'amore vincerà su tutto e tutti?
Lana riuscirà a proteggere i suoi amici da ciò che è successo durante la notte più brutta della sua vita?
Beh, non sono qui per dirvelo! Il romanzo finirà ancor prima che ve ne rendiate conto, perchè lo stile fresco e brillante di Rebecca Donovan vi farà sfogliare le pagine (cartacee o del Kindle) ad una velocità assurda!
E allora vi chiederete perchè io dia solo 4.5 stelle? Beh, semplice... Perchè ne volevo ancora...
Aspetto con ansia il secondo volume di questa quadrilogia! Nel frattempo corro fra le braccia di Parker… Io la mia scelta l'ho già fatta!



VALUTAZIONE:

Posta un commento