martedì 4 ottobre 2016

RECENSIONE: Mare nell'anima di Mariarosaria Conte

Ciao a tutti carissimi readers oggi vi parlo di un libro davvero molto carino di un'autrice emergente. Sto parlando di Mare nell'anima di Mariarosaria Conte. 

AUTRICE
Mariarosaria Conte è nata a Napoli l'11/10/1973, città in cui vive tutt'ora. Sposata, ha tre figli. Laureata in Giurisprudenza presso la "Federico II" di Napoli, ha abbandonato la carriera in ambito legale per dedicarsi all'insegnamento presso le scuole primarie.



                                            TITOLO: Mare nell'anima
                                            AUTORE: Mariarosaria Conte
                                            DATA DI USCITA: 23/Febbraio/2016
                                            E-BOOK: € 3,99
                                            CARTACEO: € 8,22
                                            PAGINE: 165
                                            EDITORE: CreateSpace Independent (Publishing Platform)

TRAMA

Morena è una ragazza semplice, timida, studiosa, proveniente da una famiglia modesta. A Oti, meta turistica della ricca borghesia napoletana, gli amici delle sue estati sono ricchi, liberi di fare qualsiasi cosa, viziati. Ostentano una sicurezza che è molto lontana da lei, ragazza invisibile, che per non essere allontanata, preferisce brillare della luce riflessa delle sue amiche e guardare da lontano Davide, il ragazzo bello, ricco e brillante che ai suoi occhi è sempre stato un principe irraggiungibile.
Morena, sempre pronta ad assecondare i suoi nelle loro esagerate forme di controllo, non è più una ragazzina infatti un cambiamento, tumultuoso come il mare, avviene nel suo animo. Comincia ad avere voglia d’indipendenza e di libertà dalla sua famiglia, voglia di affermazione rispetto ai suoi coetanei.
L’estate dei suoi sedici anni è quella in cui scopre se stessa e l’amore. Nelle vite dei suoi amici riconoscerà crepe inaspettate e pericolose; dovrà scegliere di anteporre i suoi desideri a quelli della sua famiglia e scoprirà se, dietro le inattese attenzioni di Davide, si nasconda un reale interesse per lei.

Mare nell’anima affronta con estrema delicatezza e sensibilità i temi che scandiscono i passaggi fondamentali della crescita adolescenziale, attraverso uno stile leggero e semplice che parla direttamente ai giovani, lanciando loro un messaggio positivo sull’importanza di essere se stessi, di nutrire la propria anima con lo studio, i libri, la musica; sull’importanza di non temere il confronto con i propri coetanei e di acquistare coscienza dei propri mezzi per affrontare con fierezza il momento del naturale allontanamento dalla famiglia.


RECENSIONE

La protagonista di questo romanzo è Morena una ragazza di sedici anni timida, solare e studiosa, la classica brava ragazza. E' appena finita la scuola e ci sono le vacanze estive e come ogni anno Morena con i suoi genitori va in vacanza nella loro casa al mare a Oti. All'arrivo a Oti ritrova le sue migliori amiche Fiorenza e Federica. Fiorenza che fa parte dei ragazzi ricchi, cioè degli "in" e questo permette a Morena di frequentare quel gruppo. Invece, Federica con la quale è più legata e con la quale Morena si confida perché è l'unica che non la giudica.
Poi ci sono i ragazzi irraggiungibili come Gerardo, Matteo, Giuseppe e Davide che per il quale Morena ha da sempre avuto una cotta. 
La vita di Morena è sempre stata uguale, semplice ma qualcosa inizia a cambiare quando Davide incomincia a mostrarsi interessato a Morena. Però davide essendo il ragazzo bello, ricco e puttaniere che prende in giro le ragazze le usa e poi le scarica; per questo morena non si fida e pensa che sia solo un'altra sfida che Davide ha fatto con i suoi amici per prenderla in giro. Quindi non volendo cadere nella tela del ragno, come succede a tutte le ragazze che si avvicinano a Davide. Allora Morena i rifugia nel suo mondo;Morena si fa aiutare dalla sua amica Camilla per capire le intenzioni di Davide. Camilla è una ragazzina di undici anni ma molto più sveglia e matura per la sua età.Ma con il passare del tempo però Morena si accorge che forse Davide è davvero interessato a lei e non è solamente il ragazzo ricco ma c'è qualcos'altro in lui. 

I temi che vengono trattati dall'autrice sono la difficile comunicazione con i genitori ancora di vecchio stampo e che non riescono a individuare le esigenze della figlia che sta cambiando. E il tema della prima cotta con Davide che fanno diventare Morena una vera donna. 
Mare nell'anima è un libro che si legge tutto d'un fiato con una scrittura semplice e lineare. Un libro che hai voglia di leggerlo una seconda volta. Libro consigliatissimo per una lettura tranquilla, rilassante e semplice.

L'ansia che mi sta attanagliando riapre i mio subbuglio emotivo. Ho di nuovo paura di non essere accettata, lui mi guarda come se fossi una Dea, ma piacerò agli altri? Mi sentirò a mio agio, o riproverò di nuovo quella sensazione di essere di troppo? Con questo vestito, le scarpe, il trucco ... sono autentica o sono solo un'imitazione, quella che lui vuole che io sia? Riuscirò a essere me stessa e comunque accettata?
                                      
                                              Il mio voto



Non vedo l'ora di leggere il secondo libro.
Un Bacio,Sara. 

Posta un commento