lunedì 28 novembre 2016

Presentazione e Recensione: Al di là del tevere di Giulia Benedetti


Ciao a tutti carissimi lettori, 
oggi vi parlo di un romanzo uscito il 10 ottobre di Giulia Benedetti che si chiama "Al di là del Tevere". Io l'ho trovate davvero molto bello vuoi lo avete letto fatemelo sapere con un commento.
Adesso vi lascio alla recensione!!


Titolo: Al di là del Tevere
Autore: Giulia Benedetti
Data di uscita: 10/ottobre/2016
E-book: € 0,99/Gratis con Kindle Unlimited
Cartaceo: € 5,27
Pagine: 146
Genere: Romance

L'ebook è disponibile solo su Amazon

COVER INTERA DEL LIBRO


Trama

Un incontro casuale.
Un destino impossibile da evitare.

Nella magica Roma dei giorni nostri, Giorgio Cappelletti, fotografo di 39 anni, incontra causalmente Valeria Capitani, supermodella di 30 anni.
Valeria è subito colpita dal carisma di Giorgio, e dalla sua personalità particolare, e proprio grazie alla sua solarità proverà in tutti i modi a fare breccia nel suo cuore.
Giorgio, invece, cercherà di non farsi coinvolgere troppo per evitare di ricadere in quella trappola mortale che è l'Amore con la A maiuscola.
Entrambi, però, hanno un segreto. E faranno di tutto per proteggerlo.
Con protagonisti gli amici Pietro e Claudio, le amiche Anna e Sabrina, e il carismatico Flavio, Al di là del Tevere è una storia che parla di amore, di rivincita, di paure... e di destino.

L'autrice


Giulia Benedetti, nata a Bologna nel 1988, scrittrice per passione.
Ho iniziato a scrivere circa tre anni fa, riuscendo poi a pubblicare il mio primo lavoro a settembre del 2015.
Il mio romanzo d’esordio, dal titolo “Se cerchi mi vedi”, è salito in cima alla top ten in pochissimo tempo, convincendo anche la casa editrice Lettere Animate a propormi un contratto.
A seguire, "Le ragazze di Pikewood", genere mystery romance, nel dicembre 2015. A gennaio 2016 avviene la svolta e l'immediato successo: con la trilogia "Daniele & Veronica", i tre volumi della serie salgono in #TOP100 trasformandosi in Best Seller.

INFORMAZIONI IN PIU' DELL'AUTRICE:
Tra i miei interessi: libri, cinema, serie TV (ne sono drogata), musica.
Libro preferito italiano: L'Amore non è mai una cosa semplice, Anna Premoli
Libro preferito internazionale: Ugly Love, Colleen Hoover
Artista preferito: Tiziano Ferro
Gruppo preferito: Daughtry

Film preferito: Titanic
Serie tv preferite: Pretty Little Liars e How I met your mother


Recensione


I due protagonisti di questa storia sono Giorgio e Valeria. 
Giorgio Cappelletti, ha 39 anni e di professione fa il fotografo.
 Invece, Valeria Capitani ha 39 anni e lavora nel campo della moda, infatti è una modella. I due si conoscono casualmente in un bar. Quando Valeria lo vede gli si avvicina per chiedergli l'accendino e lei gli si presenta e incomincia a provarci con lui. Ma lui gli dice subito che non è interessato a lei. 
Da lì in poi i due non fanno altro che incontrarsi casualmente. Infatti Valeria e Giorgio hanno molti amici in comune e per peggiorare ancora le cose l'agente di Valeria la manda a farsi delle foto per un evento da un fotografo bravissimo. E indovinate chi è questo fotografo? Non poteva essere che lui Giorgio Cappelletti. 
Questa non è la solita storia del ragazzo bello e stronzo, pieno di tatuaggi e muscoli che si innamora della ragazza dolce e ingenua. No, direi proprio di no. Qui i protagonisti sono sono due persone normali che si possono incontrare per strada tutti i giorni. 
Entrambi i protagonisti hanno un passato difficile alle spalle. Infatti, Giorgio non cerca più l'amore perché è stato ferito dalla donna che amava. Invece Valeria nonostante le difficoltà del passato cerca l'amore vero quello che ti fa battere il cuore. Ed è per il suo passato che Giorgio quando incontra Valeria lui pensa che sia la solita modella snob, con tutto trucco e niente cervello. 
Valeria più tempo passa con Giorgio e più capisce che questa può essere la giusta opportunità per dare una svolta alla sua vita.


Dell'autrice ho amato il modo di scrittura molto fluido e dolce. Mi sono piaciute molto le descrizioni dei personaggi e sopratutto della città dove è ambientata la storia, Roma. 
Sono contenta che l'autrice abbia ambientato la storia a Roma e tutte le bellezze di questa incantevole e bellissima città, ha reso il tutto ancora più romantico.
Beh che dire una bellissima storia d'amore che tutti noi vorremo vivere. 
Complimenti Giulia!!



I mio voto



A presto, 


Posta un commento